Prestiti personali a Catania per dipendenti statali

I prestiti personali per dipendenti statali sono un argomento che suscita parecchio interesse in questi ultimi tempi. Voler affrontare un imprevisto o, d’altra parte, decidere di realizzare un progetto sarà dunque possibile con l’aiuto di una banca o società finanziaria. Vediamo allora in dettaglio cosa sono in grado di offrire alcuni istituti di credito di Catania per tale ufficio.

Prestiti personali per dipendenti statali: BNL

BNL è una banca che oltre ad offrire i consueti servizi che un ente di questo tipo riserva ai propri clienti, concede anche finanziamenti per dipendenti pubblici e statali. Nella città di Catania esistono ad oggi varie filiali tramite cui domandare il prestito personale preferito. Corso Sicilia 30, Largo Vespri Siciliani 18, Via Vittorio Emanuele 133, Corso Italia 57/A, Corso delle Province 205, Piazza Ludovico Ariosto, Via Carlo Marx 136/140 e Via Fisichelli 10 sono le sedi in questo 2017 aperte al pubblico catanese.

Per quanto riguarda la soluzione cui accennavamo, è denominata Prestito BNL Dipendenti Pubblici. Sarà possibile domandare da parte dei lavoratori statali importi fino a un massimo di 100 mila euro da rimborsare entro e non oltre 120 mesi. Fra le caratteristiche che potrebbero tornare utili menzioniamo la facoltà di ritagliarsi su misura il periodo di ammortamento che più si attiene alle personali esigenze, rinnovare l’importo richiesto domandando nuova disponibilità dopo aver versato la sesta rata (Opzione Reload), o ancora sospendere dopo un anno il pagamento di rate che non possono essere pagate in un certo mese (Opzione Flexi).

In ogni caso sarà necessario recarsi con la documentazione richiesta nelle filiali citate in precedenza per concordare con l’operatore e sottoscrivere la propria soluzione preferita.

Cessione del quinto per dipendenti pubblici e statali a Catania

Mutando compagnia finanziaria mutiamo di conseguenza anche la tipologia di finanziamento. Come da sottotitolo, menzioniamo la cessione del quinto per dipendenti statali e pubblici offerta da Compass. Domandare tale soluzione sarà invero semplice giacché non sono necessari alle personalità citate esibizione di garanti, attestazioni di proprietà o quant’altro di similare. Basterà documentare il proprio stipendio per poi godere di un finanziamento dall’importo massimo pari a 75 mila euro da rimborsare entro un limite di 120 mesi.

Fra le caratteristiche di ogni cessione del quinto, ricordiamo che le rate rimangono fisse per tutta la durata del reintegro e il rimborso sarà gestito dal datore di lavoro con trattenute sulla busta paga a cui non va aggiunta alcuna spesa di intermediazione. Sarà possibile fissare un appuntamento a Catania nelle seguenti filiali: Corso delle Provincie 104/110, Via Vittorio Veneto 61/67 e Via Mario Rapisardi 65/67.

Per ulteriori informazioni potete recarvi presso i siti web ufficiali delle compagnie menzionate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *