I principali aggiornamenti di Windows in vista del 2018

La giornata fissata per il rilascio degli aggiornamenti del 2018 del sistema operativo Windows è martedì 11 aprile. In questa data verranno rilasciati una serie di aggiornamenti che andranno ad implementare il sistema rendendolo ancora più efficiente e avanzato.

Lo scopo degli aggiornamenti che vengono progressivamente fatti è proprio quello di fornire un sistema operativo di supporto in grado di dare un aiuto sempre maggiore agli utenti e di renderlo sempre più innovativo e all’avanguardia.

Microsoft lavora costantemente per rendere il suo sistema operativo universale sempre più tecnologico e migliore e per far si che gli utenti possano essere sempre soddisfatti del prodotto proposto e possano rinnovare la loro fiducia di anno in anno.

Il 2018 non fa eccezione ed è pronto ad offrire nuovi aggiornamenti agli utenti di Windows.

Quali sono gli aggiornamenti?

Le principali funzionalità dell’upgrade riguardano le nuove funzionalità della mixed reality, una serie di strumenti 3D, una maggiore interattività grazie a Beam che verrà attivato direttamente dalla barra senza effettuare più log-in.

Il browser Edge verrà inoltre velocizzato e migliorato nelle sue funzioni ed esisteranno una serie di nuovi e avanzati tool che aumenteranno la privacy e miglioreranno l’intero sistema operativo.

Questo aggiornamento verrà rilasciato con le stesse modalità dei precedenti e dovrà essere scaricato con le modalità che ogni utente ha impostato sul proprio pc e quindi o in automatico oppure quando si desidera tramite un avviso dell’icona che appare sul desktop.

Quello su cui ci si concentra maggiormente in ogni aggiornamento non è solo l’offerta che deve sempre essere varia e innovativa ma anche e soprattutto sulla privacy.

Oggigiorno ognuno di noi ha uno smartphone collegato costantemente alla rete e spesso in cloud con il pc e milioni di informazioni che ci riguardano viaggiano online e si trovano costantemente in pericolo.

Il furto di dati anagrafici o di carte di credito con relativa perdita di denaro va di pari passo con la tecnologia e le innovazioni che dovrebbero prevenirle e quindi è necessario concentrare gli aggiornamenti e tutte le risorse proprio su queste problematiche che possono portare ad eventi molto spiacevoli.

Microsoft da sempre è attento alle regole della privacy e oggi più che mai cerca di aiutare gli utenti cercando di ottimizzare tutti i sistemi a disposizione per far si che il furto di dati sensibili sia sempre più complicato e che norme di sicurezza siano sempre più restrittive.

Ovviamente per rendere appetibile un upgrade non basta solo salvaguardare la sicurezza ma serve anche proporre qualcosa di appetibile come nuove e innovative funzionalità, che Windows propone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *