Come scegliere il materasso: tipologie, modelli, opinioni e prezzi

Quando si cambia casa una delle prime cose che assolutamente bisogna acquistare è il materasso per il letto nuovo, soprattutto poi se c’è già il mobile per il letto.

Oppure un adolescente che porta spesso il proprio/a amico/a a dormire a casa ha bisogno di più spazio in camera e per questo chiede ai genitori di poter cambiare il proprio letto.

Il materasso per qualcuno può essere una cosa seria perché bisogna starci molto comodi e deve risultare anche adatto alla persona che lo acquista ma come sceglierlo?

Tipologie

Le tipologie del materasso possono riguardare sia la dimensione e il modello, il materasso può servire singolo, matrimoniale, ad una piazza e mezzo oppure, soprattutto per esigenze personali, preferiscono farlo su misura, questo risulta sempre il più ricercato ma la categoria tipologia può riguardare anche il materiale con cui è fatto all’interno.

Di solito sono composti da una parte di lana mentre l’altra metà di cotone, e ogni cambio stagione bisogna girarlo per avere maggior calore e benessere, mentre altre persone hanno abbandonato questo tipo di materasso per acquistare quello in lattice, mentre altri ancora, preferiscono quello in memory foam che hanno visto in televisione e hanno chiamato per una prova.

Molto spesso ci si abitua difficilmente alle nuove cose, soprattutto se si tratta di materassi, infatti quando si viaggia e si sta o in hotel oppure a casa si amici/parenti, a seconda di dove stiamo a dormire alcuni hanno spesso difficoltà perché non sono al proprio letto e per questo che possono dormire poco e male.

Modelli

I modelli di materasso, come scritto sopra, possono riguardare sia la grandezza che il materiale fatto al proprio interno, può risultare difficile basarsi su una pubblicità vista in televisione per acquistarlo uno nuovo, infatti molti preferiscono la vecchia maniera ovvero recarsi nei negozi fisici sia di materassi che i negozi di casa.

Molti di questi negozi danno non solo la possibilità di scegliere il modello del nuovo letto ma anche di poter scegliere il materasso nuovo includendolo nell’acquisto, e oltre al materasso, che si può provare sedendosi sopra, è anche utile aggiungere i cuscini che possono essere di materiali diversi rispetto al materasso.

Opinioni

Se si compra online oppure nei negozi specializzati ora con la tecnologia è possibile trovare sia il negozio adatto alle nostre esigenze e sia leggere le varie opinioni di chi ha fatto l’acquisto del materasso dopo aver visto l’annuncio televisivo e, se si è interessati più a questo acquisto, è facilissimo leggere le varie opinioni di chi lo ha comprato e provato.

Ma se si cerca un materasso qualsiasi si trovano sempre le diverse opinioni e riguardi in generale su tanti tipi di materassi comprati alla vecchia maniera.

Eccone alcuni:

  • Rita: mio padre mi ha detto sempre di non fidarmi delle pubblicità in televisione, ma una mia amica ha fatto l’acquisto dopo l’annuncio televisivo e mi ha invitato a casa sua per provare il materasso suo.
    Devo dire che mi sono ricreduta.
  • Emanuele: io sono disperato per cercare un materasso adatto a me dato che sono molto alto e quindi non sempre è facile trovare il giusto modello mio, ma per fortuna che ci sono riuscito a trovare una buona marca, con il perfetto materiale per me e che sia su misura e ora sono molto tranquillo.
  • Gianluca: appena ho trovato il materasso adatto a me ho subito acquistato la struttura, le lenzuola, i guanciali, tutto, e dormo da favola ogni notte.
  • Alessandra: col lattice non ho trovato subito la mia sincronia e il mio benessere, me lo hanno consigliato per i miei problemi alla schiena ma dopo un po’ mi ci sono abituata e mi sento meglio.
  • Giacomo: è stato il migliore acquisto della mia vita.

Prezzi

I prezzi dei materassi sono tanti e diversi, alcuni possono essere economici e convenienti mentre altri possono essere acquistati a rate per i successivi mesi dato che il prezzo è molto elevato.

Molti materassi costano sui 150 €, mentre altri possono arrivare a 200 €, i più economici non arrivano ai 100 €, tutto dipende da tre fattori:

  • materiale,
  • modello,
  • casa produttrice.