Cessione del Quinto a Bari: migliori finanziarie e banche

I lavoratori dipendenti e i pensionati hanno la possibilità di richiedere e ottenere delle somme di denaro in tempi abbastanza rapidi grazie al prestito con cessione del quinto: vediamo quali sono le caratteristiche principali di questo finanziamento e scopriamo quali sono le migliori finanziarie e banche che offrono la cessione del quinto a Bari.

Come funziona il finanziamento

Il prestito con cessione del quinto ha una storia abbastanza lunga, visto che nacque nel 1950: inizialmente potevano accedervi solo i dipendenti pubblici e statali, ma con il passare del tempo questa possibilità è stata allargata anche ai pensionati e ai dipendenti di aziende private (anche se con determinati requisiti). Rispetto al tradizionale prestito personale la cessione del quinto ha delle caratteristiche particolari: innanzi tutto può essere richiesto anche se ci sono già dei finanziamenti in corso o se si è dei cattivi pagatori; poi il pagamento delle rate viene effettuato direttamente dal datore di lavoro, che poi tratterrà il relativo importo in busta paga; l’impegno mensile per legge non può andare oltre un quinto dell’importo dello stipendio; il beneficiario deve sottoscrivere anche le polizze assicurative obbligatorie contro il rischio di morte e di perdita dell’impiego. La durata massima del finanziamento è di 120 mesi, mentre l’importo è legato all’ammontare dello stipendio o della pensione; non sono richieste ulteriori garanzie. Alcune categorie di lavoratori hanno la possibilità di ottenere il prestito a condizioni agevolate grazie a delle speciali convenzioni.

Le migliori banche e finanziarie che offrono la cessione del quinto a Bari

Il finanziamento con cessione del quinto viene proposto praticamente da tutte le più famose banche e finanziarie. Come riporta cessionedelquintok è possibile richiedere un prestito con cessione del quinto anche a Bari: nel capoluogo pugliese sono presenti le filiali di diversi istituti di credito più o meno noti: tra questi possiamo citare Findomestic, Compass, Fiditalia, MPS Leasing e Factoring, Prestitalia, Sigla Credit, YouKredit e Figenpa. Giusto per capire di che tipo di prodotto stiamo parlando possiamo dare un’occhiata alla promozione in corso di Findomestic: i dipendenti possono ottenere 13.000 euro da rimborsare con 120 rate da 144 euro l’una (il totale dovuto alla finanziaria ammonta a 17.280 euro), con il Tan al 5,95% e il Taeg al 6,11%. Per chi ha bisogno di importi più alti c’è la possibilità di richiedere il doppio quinto, con la rata che può salire fino al 40% dello stipendio, mentre per chi ha bisogno urgente delle somme alcuni istituti come la Banca Popolare di Bari consentono di chiedere un prefinanziamento (che può arrivare anche fino al 50% della somma deliberata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *