Allenamento Spinning per principianti

Nel corso degli ultimi anni la disciplina sportiva dello spinning ha conquistato una platea in continua espansione, diventando una delle attività maggiormente presenti all’interno delle palestre. Lo spinning si adatta sia agli amanti della bicicletta, sia come una disciplina alternativa per promuovere una perdita di peso a ritmo di musica differente rispetto alla classica aerobica. Lo spinning può essere praticato sia dagli esperti che dai principianti sottostando a differenti iniziali tecniche di esercizi. I benefici dati da questo sport risultano molteplici andando ad agire su fianchi, cosce, glutei e addominali, agendo direttamente sui depositi di grasso. Ma come funziona l’allenamento spinning per principianti?

Allenamento e piano alimentare

Per un principiante che si avvicina per la prima volta alla disciplina sportiva dello spinning risulteranno fondamentali l’allenamento e un piano alimentare adeguato. Un seduta base di circa 40/50 minuti comporta un consumo fino a 500 calorie ed oltre, richiedendo una riserva di energia essenziale per resistere ai diversi ritmi della sessione di allenamento. Circa 3 ore prima della seduta di spinning si renderà necessario assumere un pasto a base di frutta, verdura e carboidrati in quantità moderate, evitando di assumere alimenti e liquidi in prossimità dell’allenamento.

L’importanza della postura

La pratica dello spinning richiede l’assunzione di una postura corretta in sella alla bicicletta, evitando infortuni e disturbi a livello della schiena. La regolazione del sellino permetterà alle gambe di incurvarsi durante l’esecuzione dei movimenti, tenendo le spalle rilassate e la testa dritta di fronte alla propria posizione. Al momento del distacco delle mani dal manubrio si dovrà continuare a mantenere il busto nella posizione più eretta possibile.

Il riscaldamento

Prima di procedere alla sessione di allenamento di spinning si dovranno dedicare alcuni minuti al rilassamento riscaldamento muscolare, seguendo attentamente i consigli del proprio istruttore. Al termine della lezione si dovranno invece eseguire esercizi finalizzati al defaticamento del corpo. Nel corso delle prime sessioni si consiglia di non eccedere oltre i 45 minuti di allenamento, alternando 5 minuti di pedalate a ritmo sostenuto a 30 secondi di attività intensa.

La varietà dei tempi di allenamento

Sviluppando una muscolatura adatta si potranno alternare i tempi di allenamento durante le sessioni dello spinning, passando da uno stile al passo alla velocità più intensa. La fase a maggiore intensità andrà via, via aumentando in corrispondenza della resistenza fisica. Superata la fase da principiante si potrà passare anche all’acquisto dell’abbigliamento maggiormente idoneo alla pratica, completo di scarpe, magliette e pantaloncini realizzati in tessuto specifico traspirante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *